La collana preziosa è la tua spina dorsale, una fila di anelli dal contenuto prezioso ma che non te ne prendi cura abbastanza…

Il corpo umano ci lascia fare tutto quello che vogliamo, ci sta dietro ma poi arriva ad un punto che dice STOP! E ne paghiamo le conseguenze!

Quante ore passi davanti al computer, in macchina, al telefono a mandare messaggi…

Perché non cercare di capire che problemi hai alla colonna vertebrale?

Cercare di capire perchè fa male la cervicale, perché hai mal di schiena, se ci sono discopatie, a volte la stessa sciatica non è vera, spesso si confonde con  il piriforme bloccato che schiaccia la radice del nervo sciatico e non hai  la discopatia della parte lombare. Dobbiamo capire prima  cosa ho, la seconda domanda è perchè?

Se la tua schiena sta esattamente al contrario della sua curva anatomica tutto il giorno

spesso con il bacino scivolato  sotto la scrivania, riesci a logorare i dischi della colonna, danneggi  i tessuti fino a provocare ernia, il problema è quindi posturale!

Un altro problema che la sedentarietà provoca è  avere un diaframma che lavora poco,

stai chiusa e contratta, protratta con le spalle  in avanti e con il bacino.

Il diaframma comincia a lavorare male, di conseguenza scombina gli stabilizzatori della colonna, inizi il tuo respiro male, e rimane così per tutto il giorno, diventa nel tempo il tuo respiro normale e  ventilando solo con la gabbia toracica, avrai gonfiore addominale, stress, ansia, cattiva digestione, colorito spento… sempre posturale è  il problema.

Se c’è invece un problema fisico riscontrato, lo scivolamento anteroposteriore del disco, per motivi irreversibili, un incidente ad esempio, si rischia di schiacciare il midollo.

Quindi…non faccio palestra, ho paura, vado in posture antalgiche per paura di appoggiarmi sopra il dolore

No, niente di più sbagliato, anzi, devi sostenere, potenziare, costringere con i muscoli le vertebre in modo da rafforzare gli stabilizzatori, riducendo lo stress sul midollo.

Chi sono questi stabilizzatori?

Sono gli addominali più profondi, il famoso CORE di cui parlo sempre alle mie clienti e pilastro del mio metodo “Punto vita Perfetta”.

Sono i muscoli del pavimento pelvico, i muscoli profondi che bisogna controllare e allenarli, devo saperli attivare nel momento del bisogno, ci danno tonicità e forza controllandoli, mi aiutano a stabilizzare la colonna.

La Postura diritta, sempre, sia in fase di esercizi (lavoro muscolare) sia in fase di relax (quando non ci penso), in questo modo avrò un corpetto addominale stabile, forte, contenitivo e la pancia piatta!!

Un esercizio semplice per il pavimento pelvico:

respirare con il diaframma, solo di pancia, il petto non si muove,

si gonfia la pancia, inspirando, poi espiro, la pancia si sgonfia, non il petto.

Quando butto fuori, nella fase finale risucchio l’ombelico verso la schiena, contraggo il  perineo e il pavimento pelvico trattenendo la pipì…

Difficile all’inizio ma serve tantissimo, tutte le cose all’inizio sono complicate….

Non farlo  solo a terra, ma in tutti quei  nei momenti “inutili”, davanti al semaforo rosso, in coda alla cassa del supermercato e via cosi… non è il modo corretto ma intanto inizi a percepire e inizi a creare un automatismo. Questo ti servirà a controllare bene il tuo corpo, e quando farai uno sforzo, sai già che attivando quei muscoli, metterai in protezione la tua colonna.

Se vuoi una consulenza più approfondita su come togliere il gonfiore addominale causato da posture scorrette,

chiamaci subito al numero 075 97 24 379 – mandaci un messaggio al 331 234 8222 – inviaci un’ e mail a marina@beautysensation.it

Prima di tutti gli altri, sei importante tu!

A presto, Marina, la tua consulente di bellezza!


Hai già scaricato il report con i nostri segreti per un punto vita perfetta??  clicca qui sotto, compila il form e riceverai tutti i miei segreti!!

Buona connessione interna e buona lettura!

A presto, Marina, la tua consulente di bellezza.